fbpx

Nascita ed evoluzione

Erano i primi anni novanta quando frequentavo assiduamente la falesia di Erto. Li conobbi i più forti arrampicatori ed alpinisti dell’epoca tra loro c’era un ragazzo (oggi 55 enne) che arrampicava forte a cui piaceva molto la corsa si chiama Paolo Randon, fu lui assieme al Neri che mi iniziarono alla corsa in montagna. Una corsa faticosa ma bellissima che si svolgeva in luoghi per lo più ostili e mai affollati.

I primi anni duemila con uno dei miei cani mi inventai di fare alcuni percorsi montani di corsa, l’astinenza dalla montagna iniziava a farsi sentire. Iniziai con percorsi semplici poi sempre più impegnativi sia per la lunghezza che per il dislivello. Dopo un paio di anni il rapporto con Leo era aumentato notevolmente tant’è vero che durante un’uscita dovemmo dormire fuori del rifugio Pordenone, perché era al completo, dormimmo nel bosco e lui era completamente libero non si mosse dalla mia schiena.

Da qui nasce questa stupenda disciplina molto differente dalla semplice corsa con il cane.

Stefano Biasin

Il DOG SKY RUNNING è una disciplina sportiva che deve mettere in risalto le doti fisiche del binomio, nel percorrere percorsi di varie lunghezze, su terreni Montani o Collinari, in tempi determinati (per la prova regolarità) o nel minor tempo possibile (per le prove di velocità) salvaguardando sempre e comunque l’integrità del cane, impiegando andature adatte al terreno e la velocità conformi all’allenamento e condizione fisica del cane stesso.

Questa disciplina può considerarsi l’espressione massima della disciplina del DOG RUNNING.

  • Il campionato prevede due macro categorie, una di regolarità ed una di velocità
  • Ogni conduttore è obbligato a competere nella propria categoria.

 

Dog Sky Rally Running

In questa categoria è aperta a tutti coloro che vogliono avvicinarsi alla disciplina del Dog Sky Running, valutare il proprio livello di preparazione e misurarsi con altri binomi, per accedere a questa categoria non vi sono limiti di sesso e di età.

La lunghezza massima del percorso è di 6 km con dislivello massimo di 500 mt.

I ragazzi in età compresa tra gli 8 e 15 anni, dovranno essere accompagnati da un adulto per tutto il percorso. L’accompagnatore sarà legato con doppio guinzaglio al cane ed al ragazzo, il suo compito è quello di garantire la sicurezza del binomio e potrà intervenire solo in caso di problemi.

Il binomio dovrà concludere il percorso in un tempo prestabilito, il binomio che si avvicinerà di più a questo tempo sia in difetto che in eccesso vincerà la prova.

 

Dog Sky Running

Questa categoria è una prova a tempo e velocità, si compete per il titolo di campione Nazionale Opes.

Per accedere alle gare di velocità bisogna qualificarsi in tre gare regolarità (Dog Sky Rally Running), così come per passare dalla Categoria A (CA) Mini Dog Sky Running, alla Categoria B (CB) Dog Sky Running, alla Categoria C (CC) Ultra Dog Sky Running. Inoltre per poter accedere alla Categoria C bisogna sostenere un esame di veterinaria, di gestione del cane vista e di conduzione del cane in ambiente impervio la massima categoria.

Tutte le gare, divise in categorie, sono organizzate in più fasi. Tra una fase di gara e l’altra dovranno essere previste delle soste obbligatorie alle quali deve essere abbinato, in un’area apposita, un cancelletto per le visite ai cani. La durata delle soste obbligatorie è di norma di 10 minuti. Il Giudice in accordo con il veterinario, può decidere di aumentare la durata delle soste obbligatorie tra le fasi di gara, nel caso di condizioni metereologiche estreme o altre circostanze eccezionali. Le modifiche devono essere annunciate ai concorrenti prima dell’inizio della fase interessata.

Nella categoria Dog Sky Running sono previsti 10 livelli di partecipazione in base all’età ed al sesso del conduttore.

  • Junior JM ragazzi da 15 a 18 anni
  • Uomini SM Senior da 19 a 34 anni
  • Master MM35 uomini da 35 a 44 anni
  • Master MM45 uomini dai 45 ai 49 anni
  • Master MMO over uomini da 50 anni a oltre
  • Junior JF ragazze da 15 a 18 anni
  • Donne Senior SF donne da 19 a 34 anni
  • Master MW35 donne da 35 a 44 anni
  • Master MW45 donne dai 45 ai 49 anni
  • Master MWO over donne da 50 anni a oltre

Categorie di gara

Le gare di velocità si dividono in:

  • Categoria A (CA) Mini Dog Sky Running
  • Categoria B (CB) Dog Sky Running
  • Categoria C (CC) Ultra Dog Sky Running

CATEGORIA A (CA) Mini Dog Sky Running

Percorso minimo 5 Km massimo 10 Km con massimo 1000 mt di dislivello. A questa categoria possono partecipare tutti i livelli. La presentazione dei cani alle visite veterinarie sia iniziali che finali dovrà avvenire entro 10 minuti dall’arrivo e tutti i cani che non supereranno la visita veterinario saranno eliminati.

Per il passaggio alla categoria superiore il binomio dovrà superare un test di obbedienza di base, che metta in evidenza una buona gestione.

CATEGORIA B (CB) Dog Sky Running

Percorso minimo 10 Km massimo 20 Km in un giorno massimo 1500 mt di dislivello. A questa categoria possono partecipare i seguenti livelli:

  • Junior JM ragazzi da 15 a 18 anni solo se accompagnati da famigliare stretto (Padre o Madre)
  • Uomini SM Senior da 19 a 34 anni
  • Master MM35 uomini da 35 a 44 anni
  • Master MM45 uomini dai 45 ai 49 anni
  • Master MMO over uomini da 50 anni a oltre
  • Junior JF ragazze da 15 a 18 anni solo se accompagnati da famigliare stretto (Padre o Madre)
  • Donne Senior SF donne da 19 a 34 anni
  • Master MW35 donne da 35 a 44 anni
  • Master MW45 donne dai 45 ai 49 anni
  • Master MWO over donne da 50 anni a oltre

La presentazione dei cani alle visite veterinarie sia iniziali che finali dovrà avvenire entro 10 minuti dall’arrivo e tutti i cani che non supereranno la visita veterinario saranno eliminati.

Per il passaggio alla categoria superiore il binomio dovrà superare un test di obbedienza di base, che metta in evidenza una buona gestione ed un test a risposta chiusa riguardante il primo soccorso ed il benessere animale.

CATEGORIA C (CC) Ultra Dog Sky Running

Percorso minimo 20 Km massimo 35 Km in un giorno massimo 1500 mt di dislivello. A questa categoria possono partecipare i seguenti livelli:

  • Uomini SM Senior da 19 a 34 anni
  • Master MM35 uomini da 35 a 44 anni
  • Master MM45 uomini dai 45 ai 49 anni
  • Master MMO over uomini da 50 anni a oltre
  • Donne Senior SF donne da 19 a 34 anni
  • Master MW35 donne da 35 a 44 anni
  • Master MW45 donne dai 45 ai 49 anni
  • Master MWO over donne da 50 anni a oltre

La presentazione dei cani alle visite veterinarie sia iniziali che finali dovrà avvenire entro 10 minuti dall’arrivo e tutti i cani che non supereranno la visita veterinario saranno eliminati.

Tutti i partecipanti dovranno possedere un libretto di lavoro rilasciato dal ULTRA DOG ENDURANCE SKY RUNNING.

Obbligatorio un localizzatore GPS.

ULTRA DOG ENDURANCE SKY RUNNING

Gare non oltre i 90 Km in tre tappe da 90 Km con un dislivello massimo di 3000 mt calcolato nei tre giorni di gara. A queste gare speciali possono partecipare binomi che hanno partecipato ad almeno 4 gare della CATEGORIA C (CC) Ultra Dog Sky Running, inoltre devono appartenere ad uno dei seguenti livelli:

  • Uomini SM Senior da 19 a 34 anni
  • Master MM35 uomini da 35 a 44 anni
  • Master MM45 uomini dai 45 ai 49 anni
  • Master MMO over uomini da 50 anni a oltre
  • Donne Senior SF donne da 19 a 34 anni
  • Master MW35 donne da 35 a 44 anni
  • Master MW45 donne dai 45 ai 49 anni
  • Master MWO over donne da 50 anni a oltre

 

Per le categorie:

  • Dog Sky Rally Running
  • Mini Dog Sky Running

È da preferire percorsi ad anello, con lunghezza dell’anello di circa 2 km a metà dell’anello verrà allestito il punto ristoro.

Per le altre categorie si possono prevedere percorsi aperti, anche se vengono sempre consigliati i percorsi ad anello.

Lunghezza percorsi e punti ristoro obbligatori:

  • Percorso lungo 4 km minimo 1 punto ristoro al secondo chilometro
  • Percorso lungo 6 km minimo 1 punto ristoro al terzo chilometro
  • Percorso lungo 8 km minimo 1 punto ristoro al quarto chilometro
  • Percorso lungo 10 km minimo 1 punto ristoro al quinto chilometro
  • Percorso lungo 12 km minimo 2 punti ristoro al quarto e all’ottavo chilometro
  • Percorso lungo 16 km minimo 2 punti ristoro al sesto e al dodicesimo chilometro
  • Percorso lungo 20 km minimo 3 punti ristoro al sesto al decimo al sedicesimo chilometro
  • Percorso lungo 24 km minimo 4 punti ristoro al 5° al 10° al 15° al 20° chilometro
  • Percorso lungo 30 km minimo 5 punti ristoro al 5° al 10° al 15° al 20° al 25° chilometro

Tutti i percorsi vengono studiati sfruttando sentieri, careggiate, mulattiere montane, non possono essere utilizzati sentieri esposti e tanto meno attrezzati.

Al momento dell’iscrizione verrà consegnato al conduttore il ROAD BOOK dove è segnato il percorso descrivendolo con una precisione di 100 metri.

Nel ROAD BOOK dovranno essere segnati tutti i bivi, i punti di riferimento utili per l’orientamento, i punti ristoro, ed il tempo massimo per chiudere il percorso.

Al momento dell’iscrizione la segreteria verificherà che il binomio abbia il libretto qualifiche e che abbia maturato i requisiti per poter partecipare alla categoria in cui si è iscritto.

La lunghezza, le caratteristiche e la segnaletica dei percorsi variano in base alle categorie.

Lunghezza e caratteristiche percorso categoria DOG SKY RALLY RUNNING

In questa categoria la lunghezza del percorso è di circa 6 Km con un dislivello massimo di 500 metri. Non potranno esserci passaggi esposti e guadi di torrenti o percorsi d’acqua. Le indicazioni lungo il percorso dovranno essere chiari e molto visibili e riportati nel ROAD BOOK.

Lunghezza e caratteristiche percorso categoria MINI DOG SKY  RUNNING

In questa categoria la lunghezza del percorso può variare da un minimo di 5 Km ad un massimo di 10 Km con un dislivello massimo di 1000 metri. Non potranno esserci passaggi esposti e guadi di torrenti o percorsi d’acqua. Le indicazioni lungo il percorso dovranno essere chiari e molto visibili e riportati nel ROAD BOOK.

Lunghezza e caratteristiche percorso categoria DOG SKY RUNNING

In questa categoria la lunghezza del percorso può variare da un minimo di 10 Km ad un massimo di 20 Km con un dislivello massimo di 1500 metri. Non potranno esserci passaggi esposti, mentre potranno essere presenti guadi di torrenti o percorsi d’acqua. Per segnalare le direzioni lungo il percorso potranno  essere utilizzati materiali presenti nel sentiero come tronchi ed omini di pietra e dovranno essere riportati nel ROAD BOOK.

Lunghezza e caratteristiche percorso categoria ULTRA DOG ENDURANCE SKY RUNNING

In questa categoria la lunghezza del percorso può variare da un minimo di 75 Km ad un massimo di 90 Km con un dislivello massimo di 3000 metri suddivisi  in tre giorni di gara, (non più di 30 Km in un giorno). Non potranno esserci passaggi esposti, mentre potranno essere presenti guadi di torrenti o percorsi d’acqua. Per segnalare le direzioni lungo il percorso potranno  essere utilizzati materiali presenti nel sentiero come tronchi ed omini di pietra e dovranno essere riportati nel ROAD BOOK.

SKY DOG RUNNING OPES

Questa disciplina viene svolta in montagna quindi la quota dove vengono svolte le gare deve essere dai 700mt in su.

Le location verranno scelte anche per la bellezza naturalistica, lo spirito deve essere anche quello avventuriero dei vecchi contrabbandieri che vivevano la montagna più sconosciuta, per questo motivo durante la formazione verranno trattate materie come la topografia.

Nonostante le evidenti difficoltà i percorsi non dovranno essere pericolosi ne per il cane ne per l’umano, nello Sky Dog Running inoltre dovrà vigere il sano spirito agonistico, presente in tutte quelle discipline sportive estreme, di mutuo soccorso per cui se un binomio incontrerà nel percorso un suo avversario in difficoltà dovrà fermarsi a prestare i primi soccorsi.

STEFANO-BIASIN

REFERENTE NAZIONALE

Stefano Biasin

+39 328 348 2002

X