fbpx
TI PRESENTO IL LUDOMANTRAILING

Man-Trailing sta a significare: ‘seguire il percorso dell’uomo’. 

Fin dagli esordi negli USA, i cani specializzati in questo tipo di ricerca avevano lo scopo di ritrovare evasi e pericolosi criminali. Il cane da Mantrailing riesce a distinguere specifici odori umani con il suo potente senso dell’olfatto, distinguendo le tracce odorose nell’aria, anche se questa è stata ‘contaminata’ dalla presenza di altri umani. Questo perché non si basa sulle tracce lasciate nel terreno, bensì sulle molecole disperse nell’ambiente. La capacità di ricerca è in grado di funzionare anche all’interno di aeroporti, centri commerciali, ferrovie etc. Non a caso i cani Mantrailer sono utilizzati dalle forze di Polizia, Carabinieri, Soccorso Alpino e la Protezione civile.

Ad oggi, questa attività è stata riconosciuta e strutturata come disciplina ludico-sportiva: vengono svolte gare e manifestazioni e formazione, col solo fine di dare le giuste competenze ai cani ed ai conduttori di poter esprimere e sviluppare le giuste competenze necessarie a praticare questa disciplina e poter rendere la loro vita insieme più consolidata ed appagante.

Il Ludomantrailing permette così ai cani, di tutte le razze e di tutte le età, un insegnamento alla corretta comunicazione ed un giusto approccio all’ attività sportiva. 

E’ talmente divertente da appagare sia il cane a scoprire le sue potenzialità in contesti diversi (boschi, città, edifici), che il proprietario. Questa attività si presta benissimo anche come un’entusiasmante attività ludica di fiuto.

Il Ludomantrailing si pone come pietra miliare di un percorso che, parte con l’intento di esplorare questa disciplina in un modo divertente e alla portata di tutti, ma che al contempo permetta a chi voglia proseguire in questa direzione in modo sempre più professionale, di avere già gli strumenti e le competenze di base necessarie. Possiede un suo circuito formativo e di gare sportive, allineato al mantrailing sportivo agonistico.
È inoltre un ottimo modo per imparare a conoscere meglio il proprio cane, a scoprire le sue potenzialità nonché a misurare la sua concentrazione in diversi ambienti. Ecco perché il mantrailing ludico sportivo è una disciplina molto in voga e diffusa negli ultimi anni.
Poiché con questa attività ludico-sportiva avviene il passaggio da abilità generale a quella specifica, senza discriminazione uditiva, visiva, ecc., è aperta anche ai cani diversamente abili, in quanto permette loro di ampliare le proprie potenzialità in ambito olfattivo, perché hanno un valore compensativo più marcato, accrescendo così l’autostima. (…le cose belle non sono perfette, sono speciali…).
È stata istituita una categoria SPECIAL all’interno del regolamento di gara, dove vengono prese in considerazione tutte le difficoltà che potrebbero in incontrare i cani con specifici deficit, al solo fine di fare in modo da poterli avviare alla disciplina senza limitazioni sia fisiche che emotive.
Il progetto, in collaborazione con il Dipartimento Specialmente Abili di Opes cinofilia, ha l’obiettivo prioritario di sostenere, attraverso un adeguato percorso di supporto, l’autonomia, la socializzazione e la partecipazione attiva ad uno stile di vita sano e appagante, finalizzato alla loro integrazione sociale. 

Il 9 e il 10 maggio 2021, ci sarà un workshop di avviamento alla disciplina per cani con deficit, tenendo conto delle peculiarità del Ludomantrailing che potenzierà l’autostima, il benessere, la dignità, il divertimento, l’utilità, nonché migliorare la relazione cane-uomo.

Di Mattia Gabriele, Referente Ludomantrailing Opescinofilia

 

 

X