fbpx

ISTRUTTORE CINOFILO
DI VASCA

ISTRUTTORE CINOFILO DI VASCA
4 Crediti formativi

Il lavoro in acqua è un’attività che permette al proprietario di vedere il cane con occhi diversi e imparare a cogliere le varie sfumature che normalmente non si riescono a vedere.

L’acqua rappresenta un’opportunità, un aiuto, una spinta per arrivare ad una lettura del cane molto più ampia e dettagliata e come supporto alla comunicazione ed alla gestione, oltre che come elemento dove poter svolgere varie attività con il cane.

L’attività in acqua può essere inserita anche in un percorso educativo e/o rieducativo nel caso di ansia, paura o diffidenza.

Il nuoto in questo contesto è utile per calmare, rilassare ed aumentare l’autostima dell’individuo.

CORSO ISTRUTTORE DI VASCA

Programma del corso

  • Presentazione del Corso
  • La manutenzione e la pulizia della piscina
  • Gli strumenti e gli accessori
  • La modulistica di base
  • La sicurezza sul lavoro
  • La normativa e le autorizzazioni
  • Il trattamento chimico dell’acqua
  • Proprietà dell’acqua: pressione idrostatica, viscosità, resistenza, tensione superficiale,
    galleggiabilità, densità relativa e descrizioni analitiche e componenti organolettiche
  • Nozioni di primo soccorso a terra e in acqua
  • Cenni sulle principali patologie muscolo scheletriche
  • Comportamento del cane in acqua
  • Il rapporto del cane con l’acqua
  • Segnali di comunicazione e di stress
  • Dal cucciolo all’età adulta -quando è necessario chiedere certificato veterinario che attesti l’idoneità ad attività specifica
  • Gli adattamenti sensoriali e i sensi coinvolti
  • La motivazione al nuoto
  • L’approccio gentile all’acqua
  • Approccio al cane
  • L’igiene e la preparazione-vestizione del cane e gli strumenti che si possono utilizzare
  • La prova di acquaticità
  • L’ingresso del cane in acqua (vasca, piscina…)
  • Il riposo durante le sessioni di nuoto: intervalli, tempistica
  • L’uscita dall’acqua e le fasi di asciugatura
  • I segnali di comunicazione e di stress specifici del cane problematico
  • La lettura dei segnali in acqua del cane caratterialmente problematico
  • Il rapporto e le motivazioni alternative del cane non amante dell’acqua
  • Il cane anziano e il cucciolo in acqua
  • Gli adattamenti sensoriali del cane e i sensi coinvolti in acqua
  • L’approccio comportamentale al cane problematico per la sua gestione fuori e in acqua
  • La preparazione, la “vestizione”, l’ingresso, la gestione del riposo, l’uscita e l’asciugatura del cane problematico
  • La prova di acquaticità del cane problematico
  • L’importanza di una corretta educazione posturale umana, imparare a muoversi in acqua
  • La comunicazione funzionale, organizzazione spazio occupato e tempo di azione
  • Come e dove toccare il cane, utilizzo pratico della pettorina in acqua
  • La condotta frontale
  • La condotta laterale
  • Le curve
  • Lavoro in team
  • Come cambia la gestione a seconda della dimensione del cane
  • Il contenimento e riposo in acqua quando è utile e quando è sconsigliato
  • Costruzione di una sessione di lavoro in piscina, analisi a terra del cane, scelta della pettorina più idonea, stabilire come farlo entrare e come gestirlo
  • Come risolvere le criticità in piscina
  • Ripasso dei week – end precedenti

RICHIESTA ATTIVAZIONE CORSO

I nostri affiliati possono chiedere l’attivazione di un corso formativo attraverso un form online indicando i requisiti necessari per la partecipazione e attenendosi al programma stabilito e studiato attinente all’egemonia S.N.a.Q. 

DISCIPLINARE

Nel disciplinare di formazione sono indicate le linee da seguire in merito a modalità di esami e programma

VADEMECUM

Scarica le linee guida per la richiesta di svolgimento del corso

RICHIESTA CORSO

Invia alla segreteria la tua rfichiesta

VERBALE ESAME

Compila il verbale online. La segreteria ti darà riscontro entro due giorni lavorativi, previa verifica dei dati.

RICHIESTA DIPLOMI

File di richiesta emissione diplomi unitamente al verbale.

Per maggiori informazioni contattaci

ISTRUTTORE CINOFILO E GIUDICE DI SPORT ACQUATICI

ISTRUTTORE CINOFILO E GIUDICE DI SPORT ACQUATICI
6 Crediti formativi

I Corsi di Giudice ed Istruttore, entrambi di natura pratica e teorica, necessitano che i Centri Cinofili OPES ospitanti dispongano di una piscina di misure minime 7×3 metri e i cui parametri di sicurezza e salubrità dell’acqua rispondano ai requisiti e norme previste per legge in materia.

Il corso di Istruttore Cinofilo è strutturato su 64 ore di formazione (4 weekend), di cui 40 ore di attività pratiche in piscina e 24 ore teoriche da svolgersi in idonea aula. Verranno rilasciati, secondo i parametri SNAQ, 4 crediti formativi.

Il corso di Giudice è strutturato su 32 ore di formazione (2 weekend), di cui 24 ore di attività pratiche in piscina e 8 ore teoriche da svolgersi in idonea aula. Verranno rilasciati, secondo i parametri SNAQ, 2 crediti formativi.

CORSO ISTRUTTORE SPORT CINOFILI ACQUATICI

Programma del corso

• Patologie dell’apparato respiratorio o gravi patologie cardiache
• Anemia o disturbi della coagulazione
• Patologie dell’apparato muscolo-scheletrico
• Febbre o sintomi di malessere generale
• Ferite cutanee, piaghe, suture chirurgiche
• Epilessia
• patologie ossee, articolari o muscolari in fase sub-acuta o cronica
• stabilità laterale alla colonna vertebrale
• tono e massa muscolare
• posizione del centro di galleggiamento
• muscolatura para-vertebrale
• artrosi, soggetti anziani o con malattie metaboliche debilitanti per l’apparto muscolo scheletrico.
• Cani in accrescimento: displasia dell’anca e del gomito
• Obesità
• Rischio congestioni

• Nozioni di base del galleggiamento
• Valutazione capacità acquatiche
• Prese di sicurezza in acqua
• Avvicinamento Sport Acquatici
• Conduzione di base in Acqua
• Riscaldamento pre-natatorio
• Tecniche di modifica della nuotata
• Costruzione delle abilità natatorie
• Il movimento in acqua Conduttore-Cane
• Miglioramento delle abilità natatorie
• Perfezionamento conduzione in acqua Conduttore-Cane
• Allenamento muscolare
• Allenamento propriocettivo
• Allenamento Capacità Spaziali

• Regolamento Nuoto
• Regolamento Riporto oggetti in sequenza
• Regolamento Tuffi a Distanza
• Regolamento Freestyle
• Spiegazione Ostacoli

  • Metodiche d’insegnamento base del riporto
  • Metodiche d’insegnamento base dei Tuffi
  • Metodiche d’insegnamento percorso con ad ostacoli
  • Metodiche d’insegnamento di preparazione ad una gara
  • Metodiche di allenamento del binomio
  • Metodiche di scelta del percorso di allenamento
  • Preparazione del binomio all’attività agonistica Freestyle
  • Performance sportive Freestyle
  • Performance sportive Nuoto
  • Performance Sportive nel riporto di oggetti
  • Performance Sportive nei tuffi
  • Costruzione dei percorsi

Dimostrazione capacità acquisite nelle varie specialità:

  • Approccio alle varie specialità
  • Capacità di costruire un percorso di gara
  • Conoscenza dei regolamenti di specialità
  • Costruzione di un allenamento
  • Pre-riscaldamento
  • Correzione errori di galleggiamento e nella conduzione natatoria

CORSO GIUDICE SPORT ACQUATICI

Programma del corso

 

  • Ripasso generale di tutti i regolamenti di specialità
  • Costruzione di percorsi di gara
  • Regolamentazione di gara
  • Attribuzione penalità
  • Criteri di giudizio
  • Realizzazione di percorsi
  • Simulazione di giudizi in gara su percorsi costruiti dai docenti
  • Metodiche di costruzione di un percorso
  • Costruzione di più percorsi secondo i vari livelli
  • Simulazione di giudizi

RICHIESTA ATTIVAZIONE CORSO

I nostri affiliati possono chiedere l’attivazione di un corso formativo attraverso un form online indicando i requisiti necessari per la partecipazione e attenendosi al programma stabilito e studiato attinente all’egemonia S.N.a.Q. 

DISCIPLINARE

Nel disciplinare di formazione sono indicate le linee da seguire in merito a modalità di esami e programma

VADEMECUM

Scarica le linee guida per la richiesta di svolgimento del corso

RICHIESTA CORSO

Invia alla segreteria la tua rfichiesta

VERBALE ESAME

Compila il verbale online. La segreteria ti darà riscontro entro due giorni lavorativi, previa verifica dei dati.

RICHIESTA DIPLOMI

File di richiesta emissione diplomi unitamente al verbale.

Per maggiori informazioni contattaci

X