fbpx

FORMAZIONE TECNICO PREPARATORE CANI D'ASSISTENZA

FORMAZIONE TECNICO PREPARATORE CANI D'ASSISTENZA
5 Crediti formativi

I primi cani da assistenza furono preparati negli USA da Bonita M. Bergin, la ricercatrice che inventò il concetto di “Service Dog”, con le peculiarità per cui oggi lo conosciamo, con uno specifico protocollo formativo, diverso da quello del cane per non vedenti. La Bergin divenne così Fondatrice e Presidente della “Bergin University of Canine Studies” e Fondatrice di una delle più grandi scuole per la preparazione di cani da assistenza, la “Canine Companions for Indipendence”. Oggi sia in Europa ed ultimamente anche in Italia, stanno nascendo diverse realtà che si propongono di portare avanti quanto iniziato negli Stati Uniti nel secolo scorso.

TECNICO PREPARATORE CANI D'ASSISTENZA

Programma del corso

  • Presentazione del Dipartimento formazione Cani da Assistenza (D.C.A)
  • Finalità ed ambiti di intervento. Creare un progetto e saperlo verificare.
  • La figura professionale del tecnico di formazione cani da assistenza
  • Periodi sensibili e la loro relazione specifica alla formazione di un cucciolo come futuro cane da assistenza
  • Motivazioni e vocazioni di razza, cosa cercare, come incanalare, cosa evitare in un futuro cane da assistenza
  • Aspetti psicologici: approccio corretto alla famiglia con diversabilità al suo interno.
  • La malattia cronica e le sue implicazioni emotive
  • Imparare a comunicare. La comunicazione assertiva.
  • Conoscere l’Autismo: aspetti generali, criticità e differenti tipi di approccio
  • Approccio cognitivo al Clicker Training  
  • Dimostrazione e/o visione filmati di cani consegnati o in fase di preparazione
  • Training aumentativo sulle competenze del cane
  • Come lavorare in overtraining garantendo il benessere dell’animale
  • Elementi di valutazione della preparazione del cane. Come capire se un obiettivo è stato raggiunto e come fissarlo nel tempo.
  • Programmi di training in base alle progettualità
  • Vestizione
  • Approccio alla carrozzina. Come lavorare in sicurezza.
  • Approccio alla stampella/bastone
  • Approccio al deambulatore. Come lavorare in sicurezza.
  • Condotta accanto a carrozzina/Stampella/Bastone/Deambulatore. Come lavorare in sicurezza.
  • Posizioni di base (piede, avanti, cambio)
  • Camminare all’indietro “Back”
  • Valutazione delle possibili problematiche di lavoro sul campo
  • Uscita didattica in area commerciale (come affrontare scale e ascensore)
  • Introduzione dei target (fissi e mobili)
  • Modellaggio e back chaining
  • Insegnamento del comportamento: Tocca
  • Insegnamento del comportamento: Apri
  • Insegnamento del comportamento: Chiudi
  • Valutazione delle possibili problematiche di lavoro sul campo
  • Verifica sui cani dei candidati dell’acquisizione del comportamento: “Tocca”
  • Verifica sui cani dei candidati dell’acquisizione del comportamento: “Apri”
  • Verifica sui cani dei candidati dell’acquisizione del comportamento: “Chiudi”
  • Riporto di oggetti di uso comune (chiavi, telefono etc)
  • Riporto della carrozzina
  • Uscita didattica in area urbana
  • Valutazione delle possibili problematiche di lavoro sul campo
  • Esercizi specifici per utenti nello spettro autistico
  • Valutazione delle possibili problematiche di lavoro sul campo
  • Dimostrazione (dei candidati) degli esercizi assegnati nel week end precedente
  • Esercizi di “Allerta” + accenno ad esercizi per Narcolessia
  • Riepilogo generale
  • Uscita didattica conclusiva in area urbana

RICHIESTA ATTIVAZIONE CORSO

I nostri affiliati possono chiedere l’attivazione di un corso formativo attraverso un form online indicando i requisiti necessari per la partecipazione e attenendosi al programma stabilito e studiato attinente all’egemonia S.N.a.Q. 

DISCIPLINARE

Nel disciplinare di formazione sono indicate le linee da seguire in merito a modalità di esami e programma

VADEMECUM

Scarica le linee guida per la richiesta di svolgimento del corso

RICHIESTA CORSO

Invia alla segreteria la tua richiesta

VERBALE ESAME

Compila il verbale online. La segreteria ti darà riscontro entro due giorni lavorativi, previa verifica dei dati.

RICHIESTA DIPLOMI

File di richiesta emissione diplomi unitamente al verbale.

CONTATTACI

FORMAZIONE TECNICO PREPARATORE CANI D'ASSISTENZA

FORMAZIONE TECNICO PREPARATORE CANI D'ASSISTENZA
1 Crediti formativi

I primi cani da assistenza furono preparati negli USA da Bonita M. Bergin, la ricercatrice che inventò il concetto di “Service Dog”, con le peculiarità per cui oggi lo conosciamo, con uno specifico protocollo formativo, diverso da quello del cane per non vedenti. La Bergin divenne così Fondatrice e Presidente della “Bergin University of Canine Studies” e Fondatrice di una delle più grandi scuole per la preparazione di cani da assistenza, la “Canine Companions for Indipendence”. Oggi sia in Europa ed ultimamente anche in Italia, stanno nascendo diverse realtà che si propongono di portare avanti quanto iniziato negli Stati Uniti nel secolo scorso.

TECNICO PREPARATORE CANI D'ASSISTENZA

Programma del corso

  • Presentazione del Dipartimento formazione Cani da Assistenza (D.C.A)
  • Finalità ed ambiti di intervento. Creare un progetto e saperlo verificare.
  • La figura professionale del tecnico di formazione cani da assistenza
  • Periodi sensibili e la loro relazione specifica alla formazione di un cucciolo come futuro cane da assistenza
  • Motivazioni e vocazioni di razza, cosa cercare, come incanalare, cosa evitare in un futuro cane da assistenza
  • Aspetti psicologici: approccio corretto alla famiglia con diversabilità al suo interno.
  • La malattia cronica e le sue implicazioni emotive
  • Imparare a comunicare. La comunicazione assertiva.
  • Conoscere l’Autismo: aspetti generali, criticità e differenti tipi di approccio
  • Approccio cognitivo al Clicker Training  
  • Dimostrazione e/o visione filmati di cani consegnati o in fase di preparazione
  • Training aumentativo sulle competenze del cane
  • Come lavorare in overtraining garantendo il benessere dell’animale
  • Elementi di valutazione della preparazione del cane. Come capire se un obiettivo è stato raggiunto e come fissarlo nel tempo.
  • Programmi di training in base alle progettualità
  • Vestizione
  • Approccio alla carrozzina. Come lavorare in sicurezza.
  • Approccio alla stampella/bastone
  • Approccio al deambulatore. Come lavorare in sicurezza.
  • Condotta accanto a carrozzina/Stampella/Bastone/Deambulatore. Come lavorare in sicurezza.
  • Posizioni di base (piede, avanti, cambio)
  • Camminare all’indietro “Back”
  • Valutazione delle possibili problematiche di lavoro sul campo
  • Uscita didattica in area commerciale (come affrontare scale e ascensore)
  • Introduzione dei target (fissi e mobili)
  • Modellaggio e back chaining
  • Insegnamento del comportamento: Tocca
  • Insegnamento del comportamento: Apri
  • Insegnamento del comportamento: Chiudi
  • Valutazione delle possibili problematiche di lavoro sul campo
  • Verifica sui cani dei candidati dell’acquisizione del comportamento: “Tocca”
  • Verifica sui cani dei candidati dell’acquisizione del comportamento: “Apri”
  • Verifica sui cani dei candidati dell’acquisizione del comportamento: “Chiudi”
  • Riporto di oggetti di uso comune (chiavi, telefono etc)
  • Riporto della carrozzina
  • Uscita didattica in area urbana
  • Valutazione delle possibili problematiche di lavoro sul campo
  • Esercizi specifici per utenti nello spettro autistico
  • Valutazione delle possibili problematiche di lavoro sul campo
  • Dimostrazione (dei candidati) degli esercizi assegnati nel week end precedente
  • Esercizi di “Allerta” + accenno ad esercizi per Narcolessia
  • Riepilogo generale
  • Uscita didattica conclusiva in area urbana

RICHIESTA ATTIVAZIONE CORSO

I nostri affiliati possono chiedere l’attivazione di un corso formativo attraverso un form online indicando i requisiti necessari per la partecipazione e attenendosi al programma stabilito e studiato attinente all’egemonia S.N.a.Q. 

DISCIPLINARE

Nel disciplinare di formazione sono indicate le linee da seguire in merito a modalità di esami e programma

VADEMECUM

Scarica le linee guida per la richiesta di svolgimento del corso

RICHIESTA CORSO

Invia alla segreteria la tua richiesta

VERBALE ESAME

Compila il verbale online. La segreteria ti darà riscontro entro due giorni lavorativi, previa verifica dei dati.

RICHIESTA DIPLOMI

File di richiesta emissione diplomi unitamente al verbale.

CONTATTACI

X