CORSO

Tecnico

Formatore

Cinofilo

La qualifica Tecnico Formatore Cinofilo è l’ultimo livello formativo SNaQ. 

Il riconoscimento formativo più alto del sistema nazionale delle qualifiche del CONI.

50 crediti formativi
Formatore Cinofilo Snaq
OBIETTIVI
Il corso intende fornire ai futuri formatori un percorso che, oltre a trasmettere contenuti teorici, sia in grado di promuovere esperienze che stimolino la riflessione, lo sviluppo delle competenze e i processi collegati alla realizzazione della loro trasversalità e nello specifico che persegua gli obiettivi di seguito riportati. Promuovere le cosiddette competenze trasversali; Costruire un progetto formativo completo; Curare e preparare la presentazione; Valutare l’efficacia del progetto.
OBIETTIVI
COMPETENZE
Al termine del corso i discenti avranno acquisito le competenze basilari per realizzare un progetto formativo completo e saranno capaci di organizzare e gestire contenuti formativi specifici della loro professione, nonché gestire l’aula e i bisogni formativi emergenti.
COMPETENZE
REQUISITI
Diploma Nazionale di Educatore Cinofilo con almeno sette anni di attività comprovata o di Istruttore Tecnico Cinofilo con almeno tre anni di attività comprovata. Il candidato dovrà presentare il Curriculum Vitae con in evidenza le esperienze di Formazione, allenamento e insegnamento debitamente documentate. Ogni domanda sarà valutata e verrà comunicato al candidato la possibilità di accesso al corso.
REQUISITI
RICONOSCIMENTI
Verrà consegnato, al termine del corso, l'attestato di qualifica tecnica di Formatore Docente di area Disciplinare, rilasciato dall’E.P.S. Opes Italia. Per i Formatori di Area non è prevista una valutazione finale, tuttavia l'ottenimento della qualifica dipende strettamente dai crediti acquisiti e dalla valenza delle esperienze professionali del candidato.
RICONOSCIMENTI

PROGRAMMA

4 ore di formazione

1. Introduzione alla comunicazione
2. Comunicazione verbale, para-verbale e non verbale
3. Espressioni, gesti, prossemica
4. Empatia e ascolto attivo
5. A ognuno il proprio stile comunicativo

4 ore di formazione

1. Teorie della Motivazione
2. Classificazione tipologie di motivazione
3. Nuovi modelli motivazionali
4. Autoefficacia percepita
5. Teoria dell’attribuzione
6. Attribuzione ed emozioni
7. Fattori che implementano la motivazione
8. Fattori che ostacolano la motivazione
9. La definizione degli obiettivi
10. Variabili connesse al raggiungimento degli obiettivi
11. Strumenti applicativi: goal setting, performance profile

4 ore di formazione

1. Cos’è un gruppo
2. Il processo di categorizzazione
3. L’origine dei gruppi
4. Principali dinamiche all’interno dei gruppi
5. Fattori che sostengono e intralciano la collaborazione
6. Team work
7. L’influenza del gruppo di lavoro sul singolo e viceversa
8. I ruoli all’interno del gruppo
9. La competenza relazionale
10. La negoziazione dei conflitti
11. Cooperative Learning e il Ruolo del formatore

4 ore di formazione

1. La comunicazione applicata al project work
2. La scelta dei contenuti in un piano formativo
3. Cosa inserire in un piano formativo?
4. Approfondire o far approfondire?
5. L’autovalutazione.
6. Fare aiuta a fare.
7. Come stimolare l’attenzione.

Disciplinare Corso Tecnico Formatore Cinofilo

X